Vuoi leggere tutti gli articoli della settimana? Abbonati a Braille News disponibile in tre versioni:

  • Braille  
  • nero ingrandito
  • cd audio
Acquista il settimanale online!
52 numeri per soli 6€

Di seguito si riporta solo un articolo che trovi all'interno di Braille News n. 18 del 02/05/2020

(articolo de il Tempo)

"Cosa posso fare dal 4 maggio?": la guida su divieti e aperture

Visite ai parenti, mascherine, passeggiate: ecco le risposte

Sui bus con la mascherina, al parco sì ma senza assembramenti, va bene la visita ai nonni ma non le riunioni di famiglia. Cosa cambia nella fase due? Non è un «liberi tutti», come ha confermato il premier Giuseppe Conte, ma ecco le principali novità. Raccogliamo le domande più comuni degli italiani in questi giorni provando a dare delle risposte per sciogliere i tanti dubbi.

Posso andare dai miei parenti?

Sì, si possono visitare i «congiunti» secondo il decreto, termine che non esiste giuridicamente. Il Codice civile indica come "parenti" quelli fino al sesto grado. Il governo sembra intendere con tale termine gli "affetti stabili", come genitori, nonni, cugini e anche i fidanzati. In ogni caso sempre con la mascherina ed evitando riunioni familiari.

Posso vedere il fidanzato?

Sì, dopo incertezze e proteste palazzo sembra che fidanzati, partner e conviventi rientrino tra i "congiunti" che si possono incontrare nella fase 2.

Posso vedere i miei amici?

No, non è permesso.

Devo ancora compilare l'autocertificazione?

Sì, bisognerà ancora portare con sé l'autocertificazione per giustificare gli spostamenti, visto che non è stata ripristinata la libertà di circolazione. Ad esempio, non ci si può muovere tra Regioni se non per motivi di necessità, salute o lavoro.

Posso tornare alla mia residenza?

Sì, si può rientrare sempre presso il proprio domicilio o residenza.

Quando posso andare al ristorante?

I ristoranti riapriranno dal 1 giugno, con adeguate misure di distanziamento. Nel frattempo sono permessi ordini a domicilio e cibo prelevato per l'asporto direttamente al ristorante.

Quando posso fare shopping?

I negozi riapriranno dal 18 maggio, a patto di rispettare le misure di distanziamento sociale.

Posso andare al cinema?

No, i cinema restano chiusi, così come teatri, discoteche, pub e altri locali. Una data per le riaperture non è stata ancora indicata.

Posso andare dal parrucchiere?

Riapriranno solo dal 1° giugno, su appuntamento o rispettando almeno due metri di distanza.

Si possono fare i funerali?

Sì, fino a un massimo di 15 persone e comunque con la sola presenza di parenti del defunto, preferibilmente all'aperto, con le mascherine e rispettando la distanza di un metro.

Si possono tenere matrimoni?

No, tutte le celebrazioni religiose - esclusi i funerali - sono ancora vietate. Dopo le proteste della Cei il governo ha promesso un intervento in merito.

Posso fare una passeggiata?

Sì, mantenendo la distanza interpersonale di un metro a meno che non si passeggi con un convivente.

Posso andare in bici?

Sì, si può andare in bici al lavoro o come attività sportiva. In questo caso va mantenuta una distanza interpersonale di due metri.

Posso andare a correre?

Sì, si può correre anche lontano da casa (e senza mascherina) a patto di essere soli e di mantenere una distanza interpersonale di almeno due metri, salvo che si corra con un convivente.

Posso andare in palestra?

No, restano chiusi palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali (fatta eccezione per l'erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza), centri culturali, centri sociali, centri ricreativi.

Ci si può allenare?

Restano sospesi eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. Dal 4 maggio sono consentite le sedute di allenamento nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento, a porte chiuse, per gli atleti di discipline sportive individuali. Dal 18 maggio ripartono anche per gli sport di squadra.

Posso andare al parco?

Sì, riaprono parchi e ville ma evitando assembramenti e rispettando la distanza interpersonale. Il sindaco può intervenire chiudendo le aree se queste condizioni non sono rispettate.

Posso portare mio figlio all'area giochi?

No, perché non si potrebbero consentire le misure di distanziamento sociale.

Si può andare al museo?

Sì, riaprono dal 18 maggio senza rispettando tutte le misure di distanziamento.

La mascherina mi serve?

La mascherina è obbligatoria nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza. Non sono soggetti all'obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l'uso continuativo della mascherina o i soggetti che interagiscono con i predetti.

Posso andare alla mia seconda casa?

No, il divieto di raggiungere la seconda abitazione è rimasto tale. Anche se la seconda casa si trova all'interno della stessa regione della residenza.

Braille News edizione n. 18 del 02.05.2020 contattaci per ricevere la tua copia